Consultori Alcologia

Consulenza, valutazione e terapia
Programmi individualizzati
Interventi brevi
Programmi terapeutici mutidisciplinari
Sostegno famigliare ed in ambito lavorativo
Informazione e formazione sulle dipendenze

I Consultori alcologia sono servizi ambulatoriali che offrono prestazioni multidisciplinari di sostegno sociale, psicologico e psichiatrico dirette a persone con problemi di alcol ed ai loro famigliari. Gli operatori sociali, gli psicologi e i medici sono a disposizione per una valutazione della situazione e l’offerta di una consulenza o di un programma terapeutico.

Intervento

La finalità degli interventi è la risoluzione della problematica alcolica, il recupero o il mantenimento del benessere psico-fisico ed il reinserimento socio professionale.
Sono previsti interventi in ambito giovanile, di sostegno alla famiglia e nei contesti di lavoro. Vengono inoltre organizzate formazioni e consulenze agli operatori socio-sanitari ed a coloro che sono confrontati con la dipendenza.
La presa a carico può essere svolta in collaborazione con professionisti o strutture socio-sanitarie presenti sul territorio.

Programmi

I consultori si occupano della cura della dipendenza, dell’intervento motivazionale, psicosociale e psichiatrico. Assicurano il coordinamento dell’intervento multidisciplinare bio-psico-sociale. I consultori possono organizzare programmi di cura presso i Laboratori o il Centro residenziale.

Accesso

L’accesso è libero su appuntamento o su segnalazione. Le prestazioni psicosociali dei Consultori sono gratuite.

Missione

La missione del Servizio è quella di offrire consulenza e cura alle persone dipendenti o in difficoltà con la loro consumazione di alcol o sostanze con programmi inter e multidisciplinari di consulenza, terapia, riabilitazione, accompagnamento e post-cura eseguiti con la massima professionalità. Viene pure offerto sostegno ai famigliari o alle persone vicine.

Obiettivi istituzionali

  • prevenire la dipendenza favorendo lo sradicamento di situazioni o comportamenti a rischio o nocivi alla salute;
  • informare la popolazione su problemi inerenti l’abuso di bevande alcoliche e il consumo di sostanze psisotrope;
  • intervenire sul piano della cura e dell’assistenza con l’obiettivo della riabilitazione e del reinserimento sociale;
  • collaborare e sostenere l’attività di servizi, enti e organizzazioni il cui scopo consiste nel prevenire e curare le dipendenze.