Centro Residenziale

Terapia residenziale multidisciplinare della dipendenza da alcol
Programmi di cura individualizzati di durata flessibile
Riabilitazione
Reinserimento socio-professionale

Il Centro residenziale ospita uomini e donne che vogliono affrontare la dipendenza (fisica e/o psichica) dall’alcol con un programma terapeutico multidisciplinare in un contesto protetto.
Il Centro dispone di 24 posti letto, in maggioranza camere singole, tutte con servizi indipendenti.

Intervento

La terapia della dipendenza, il lavoro sulla motivazione e la prevenzione della ricaduta sono al centro della cura.
L’équipe multidisciplinare del Centro è composta da psicoterapeuti, psicologi, educatori, assistente sociale e medici ed interviene a livello psicologico, medico, educativo e sociale, occupandosi anche del reinserimento socio-professionale.

Programmi

Il programma prevede terapia individuale e di gruppo, colloqui con le persone di riferimento all’interno e all’esterno del Centro, consulenza sociale, terapie mediche, attività lavorative nei laboratori (falegnameria, attività creative, selvicoltura, lavanderia, cucina, bar, ecc.), attività sportive e ricreative.

Ammissione

L’ammissione avviene di regola tramite i Consultori, i quali organizzano una visita del Centro, durante la quale vengono chiariti gli obiettivi e le condizioni. Verificate le indicazioni, la motivazione e la disponibilità a partecipare attivamente al programma di cura, l’ammissione al Centro sarà possibile dopo un breve ricovero in clinica o in ospedale.
La retta è comprensiva delle prestazioni degli operatori, del vitto e dell’alloggio.

Direzione

É composta dal direttore, dal vice-direttore, dall’assistente di direzione e dal responsabile dei servizi contabili. Si occupa della gestione amministrativa e contabile dell’istituzione, elabora le proposte di assunzione del personale psico-educativo e sociale e incarica il personale supplente, stagiaire e amministrativo. Imposta e tiene le relazioni pubbliche e i contatti con le Autorità. Rappresenta il Servizio verso l'esterno. Il direttore viene informato dal Gruppo qualità costantemente sulle proposte di miglioramento del SMQ.
Affinché la direzione vigili sull'applicazione del SMQ a livello istituzionale nomina un delegato qualità e un agente qualità per settore, i quali hanno il compito di mantenere e migliorare l'efficienza e l'efficacia all'interno dei settori. Nomina inoltre un auditore interno che ha il compito di verificare se il SMQ è adeguato, se viene implementato nei vari settori e se i criteri vengono applicati a livello operativo.
Si riunisce settimanalmente.
Responsabile: direttore

Consiglio di direzione:

E’ composto dal direttore, dal vice-direttore e dai responsabili di settore. Ha il compito di pianificare e coordinare gli interventi nei 3 settori (ambulatoriale, semi-stazionario e residenziale) ed esaminare i ricorsi da parte dell'utenza. Tutti i quadri partecipano all'elaborazione e alla definizione degli obiettivi istituzionali, nella stesura degli obiettivi annuali, nella presentazione di progetti e negli incontri ad hoc previsti all'interno del Consiglio di direzione.
Il Consiglio di direzione esamina e approva il mantenimento costante e l'aggiornamento del SMQ.
Si riunisce mensilmente.
Responsabile: direttore

Gruppo Management di qualità:

E’ composto dal Delegato qualità (DQ), 3 Agenti qualità (AQ) e da 3 auditori (AU). Ha il compito di attuare, gestire e mantenere il sistema di management della qualità (SMQ) e di organizzare gli audit interni.
Una volta all'anno il gruppo stende un rapporto sul SMQ all'attenzione del Consiglio di direzione.
Si riunisce con frequenza trimestrale.
Responsabile: delegato qualità

Contatto

Ingrado - Servizi per le dpendenze
Via Trevano 6
6904 Lugano
Tel.: 091 922 60 06