Sostanze

Cosa sono le droghe?
Le droghe sono sostanze disponibili in natura o create artificialmente che, introdotte nell'organismo, possono modificarne la funzione a livello biologico, psicologico e sociale e, a seconda della sostanza, possono creare una dipendenza prevalentemente fisica o psicologica.
Questa definizione non tiene conto della legalità o meno delle sostanze. Anche alcol, tabacco e medicamenti rientrano in questa categoria e, in caso di abuso, danneggiano la salute nonostante il loro uso sia accettato nella nostra società. La distinzione tra sostanze legali o illegali è di natura giuridica.
Legale non significa “senza rischi”. Alcune “smart drugs” o “natural drugs” possono essere ottenute legalmente ma questo non perché siano inoffensive, ma perché non sono ancora state inserite nella lista delle sostanze stupefacenti. Le informazioni a questo riguardo sono spesso manipolate per favorire la vendita, ma i rischi legati al consumo sono spesso difficilmente prevedibili. Spesso le uniche informazioni che abbiamo sulle droghe sono costruite discutendo con le persone che incontriamo e frequentiamo, consultando i mass-media, ascoltando gli spacciatori. Generalmente, riceviamo informazioni imprecise e poco affidabili. Riflettere sul “perché ci si droga?”, conoscere le sostanze legali e le sostanze illegali più diffuse, ti può permettere di fare delle scelte consapevoli. Il consumo di droghe, oltre ad essere punito dalla legge, può avere conseguenze importanti sulla vita, la salute, le finanze, le relazioni. Nel caso ci si accorga di avere un problema con una sostanza, è importante parlarne con una persona, se possibile un professionista, che sarà in grado di dare un aiuto.

Missione

La missione del Servizio è quella di offrire consulenza e cura alle persone dipendenti o in difficoltà con la loro consumazione di alcol o sostanze con programmi inter e multidisciplinari di consulenza, terapia, riabilitazione, accompagnamento e post-cura eseguiti con la massima professionalità. Viene pure offerto sostegno ai famigliari o alle persone vicine.

Obiettivi istituzionali

  • prevenire la dipendenza favorendo lo sradicamento di situazioni o comportamenti a rischio o nocivi alla salute;
  • informare la popolazione su problemi inerenti l’abuso di bevande alcoliche e il consumo di sostanze psisotrope;
  • intervenire sul piano della cura e dell’assistenza con l’obiettivo della riabilitazione e del reinserimento sociale;
  • collaborare e sostenere l’attività di servizi, enti e organizzazioni il cui scopo consiste nel prevenire e curare le dipendenze.